Prodotti eco-sostenibili per una valigia green


Viaggiare in maniera sostenibile significa essere responsabili anche nella scelta dei prodotti da portare con sé in viaggio.

Devo ammettere che non sono una persona che fa largo uso di prodotti di cosmesi. Mia sorella ha uno scaffale della sua libreria interamente dedicato a flaconi e tubi di creme, io – come al solito – sono minimalista e utilizzo solo quelli che per me sono indispensabili per la cura del mio corpo.

Scelgo prodotti realizzati con ingredienti biologici e con certificazioni etico-ecologiche che mi diano la certezza che il cosmetico non sia stato testato sugli animali e che sia stato prodotto con l’utilizzo di energia rinnovabile.

Ecco la lista dei prodotti che porto con me in ogni viaggio:

 

 Olio di Karité de I Provenzali:

è puro al 100% e va bene sia per la cura del viso che del corpo. Si adatta a tutte le pelli e si assorbe velocemente. Ne metto un po’ sul viso la sera prima di andare a dormire per ammorbidire la pelle. In estate è un ottimo idratante da utilizzare dopo l’esposizione al sole, sostituendo così le creme dopo-sole realizzate con ingredienti derivati dal petrolio e materie prime di sintesi. Eccezionale anche dopo la depilazione, per donare un effetto vellutato alla pelle.

Insomma, un prodotto dai tantissimi utilizzi.

 

olio di karitè

Crema per le mani de La Lavanda della Tuscia:

La Lavanda della Tuscia è una piccola azienda che si trova in provincia di Viterbo, sono quindi molto orgogliosa di utilizzare un prodotto made in Tuscia. La crema per le mani in inverno è assolutamente essenziale per me. Soffro di geloni e le mie mani sono molto sensibili al freddo (sempre detto che sarei dovuta nascere in un paese tropicale). Faccio uso quindi di questa crema alla lavanda, profumatissima, non appiccica e si assorbe velocemente.

La raccolta della lavanda viene effettuata a mano e la coltivazione è 100% biologica. È possibile effettuare ordini online.

 

Olio essenziale de La Lavanda della Tuscia:

Un piccolo dono da parte della Lavanda della Tuscia. Questo olio essenziale alla lavanda ha tantissimi utilizzi. Funziona benissimo contro i mal di testa (basta applicare qualche goccia sulle tempie) – magari quelli causati dall’aereo o da un lungo viaggio in auto – e io l’ho testato anche contro le zanzare, è infatti un potente antisettico, il suo profumo le tiene lontane. In alternativa può essere applicato sulle punture. Grazie anche alle sue proprietà calmanti e rilassanti, concilia il sonno. Inoltre, aggiungendo quattro gocce di questo olio a due cucchiai di bicarbonato di sodio, otterrete un deodorante naturale ed ecologico, da applicare sulla pelle come se fosse un talco.

 

olio essenziale e crema alla lavanda

Crema per i piedi Burt’s Bees:

Burt’s Bees è un marchio che ho scoperto grazie a mia zia, che a Natale di qualche anno fa mi regalò una confezione con delle creme. Utilizzo la crema per i piedi per ammorbidire la pelle dopo lunghe passeggiate e giornate di escursioni. Questa crema al cocco è profumatissima. Il tubicino che ho io contiene 20 g, ottimo per il mio kit viaggio. Questo prodotto non è vegano, in quanto viene utilizzata la cera d’api.

Questa azienda s’impegna molto nel riciclo dei materiali, nella realizzazione di confezioni a basso impatto ambientale (non contengono pellicole di plastica, la carta è riciclata e gli inchiostri delle etichette sono naturali).

I prodotti di questo marchio possono essere acquistati direttamente dal sito (prezzi in dollari con spese gratuite con ordini superiori ai $49) oppure cercate su Google gli shop italiani che commercializzano i loro prodotti.

 

Crema per le cuticole Burt’s Bees:

confesso di avere il vizio di mangiarmi le pellicine, finendo col rovinare cuticole e unghie, che curo con questo unguento al limone di Burt’s bees. La confezione è piccola e contiene 8,5 g, ma se ne consuma davvero poca ad ogni applicazione. Io di solito immergo il polpastrello del dito indice e massaggio le cuticole. No vegano.

 

prodotti eco-sostenibili

Burrocacao Burt’s Bees:

per la cura delle mie labbra evito prodotti aggressivi e, soprattutto in inverno – per evitare screpolature – applico un po’ di burrocacao al melograno, che è un ottimo antiossidante. Per l’estate è buono per idratare le labbra al sole. La profumazione è fruttata, delicata e piacevole. No vegano.

 

Potete accertarvi voi stessi della bontà di questi prodotti, controllando i numerosi certificati sulle loro confezioni (realizzate con carta FSC) e verificando la loro consistenza delicata e naturale.

 

 

 


Ti è piaciuto questo articolo? Allora condividilo con i tuoi amici! 

Eliana Lazzareschi Belloni
About me

Scrittrice, web content writer, viaggiatrice. Viaggio con il corpo, la mente e lo spirito. Adoro la natura, i suoi colori e i suoi profumi. Mi piace leggere, ascoltare e immaginare.

YOU MIGHT ALSO LIKE

percorso durante cammino di San Benedetto
Cammino di San Benedetto: itinerario di 4 giorni
September 09, 2016
Val d'Orcia
Itinerario di 3 giorni fra Valdichiana e Val d’Orcia
September 06, 2016
paesaggio per ricordare la giornata mondiale della Terra
Riflessione nella Giornata Mondiale della Terra
April 22, 2016
peonie del centro botanico moutan
Una gita al centro botanico Moutan
April 05, 2016

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *