Insalata di ceci con prodotti tipici della Tuscia


Oggi mentre mi preparavo a pranzo un’insalata di ceci ho pensato: perché non inaugurare sul blog una rubrica in cui parlo dei piatti tipici del luogo in cui vivo, oltre a quelli dei posti che visito?

Sono sempre molto attenta: scelgo principalmente prodotti di stagione e locali perché mi piace rispettare la stagionalità naturale e sostenere le aziende del territorio. D’altronde se non lo facciamo noi che ci viviamo, chi altri?

Per questa ragione ho deciso di descrivere una variante della ricetta di insalata di ceci, un piatto vegetariano, estivo e super veloce da preparare. Per realizzarla ho utilizzato alcuni prodotti tipici della Tuscia, fra cui i ceci di solco dritto, che vengono coltivati nella zona di Valentano e il pecorino viterbese.

 

ingredienti per insalata di ceci

 

Prima di passare alla ricetta, voglio fare un appunto: nella tradizione gastronomica della Tuscia i ceci vengono consumati prevalentemente nelle zuppe durante la stagione invernale, dove vengono cucinati con altri prodotti tipici. Potete trovarli soprattutto alle sagre, quando vengono preparati assieme agli gnocchetti e alle castagne (ma lo sapevate che le castagne della Tuscia sono un prodotto DOP?).

Con l’arrivo dell’estate preferisco usare i fornelli il meno possibile e prediligo ricette facili e veloci, così ecco l’idea di una variante estiva dell’acquacotta, un piatto tipico viterbese che viene realizzato con verdure di stagione, patate ed erbe di campo.

Ovviamente, essendo vegetariana, non ho fatto uso né di carne né di pesce.

Ricetta dell’insalata di ceci:

Ho utilizzato la mentuccia che cresce direttamente nel mio giardino e il pecorino dell’azienda agricola Chiodetti, che ha formaggi di ottima qualità. Ho sostituito la cicoria (tipica erba di campo con cui si realizza l’acquacotta) con la rucola per dare un tocco di freschezza al mio piatto.

 

ingredienti per insalata di ceci

Ingredienti dell’insalata di ceci:

300 g di ceci

mezza cipolla

qualche fogliolina di mentuccia

un mazzetto di rucola

150 g pomodori secchi

600 g di patate

una costa di sedano

scorza di limone

pecorino

olio extravergine di oliva

sale e pepe

 

Difficoltà: bassa (e se lo dico io!)

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Consigli per la preparazione:

Per non farla appassire, vi suggerisco di prepararla in anticipo, ma di condirla solo al momento di portarla in tavola.

Preparazione:

  1. Mettete in ammollo in acqua fredda i ceci per circa 12 ore (io di solito lo faccio prima di andare a dormire);
  2. Dopo l’ammollo cuocete i ceci in abbondante acqua insieme a mezza cipolla, una costa di sedano e qualche ago di rosmarino;
  3. Scolate i ceci, eliminando sedano e cipolla e sciacquateli sotto acqua corrente;
  4. Lavate le patate sotto acqua corrente, mettetele in una pentola e riempitela d’acqua. Ponete sul fuoco, coprite e portate a bollore. Il tempo di cottura dipende dalla dimensione delle patate, perciò potrebbero volerci dai 25 ai 40 minuti. Le patate devono essere cotte, ma non sfatte, quindi vi consiglio di verificare la loro consistenza con uno stuzzicadenti. Quando le patate sono pronte, scolatele e fatele completamente raffreddare. Sbucciatele e tagliatele a dadini.
  5. Ponete i ceci in una terrina e condite con la scorza grattugiata di mezzo limone, la mentuccia tritata, del pecorino a scaglie, i pomodorini secchi e la rucola.
  6. Aggiungete olio extravergine di oliva, pepe e aggiustate di sale.

Et voilà, la vostra insalata di ceci è pronta e porterà in tavola i sapori della Tuscia.

Consigli per gli abbinamenti:

Vi suggerisco di accompagnare questa insalata con un bel bicchiere di vino bianco fresco. Per me ho scelto quello dell’azienda agricola Cassano di Canepina, che produce vini biologici IGT. Ho scoperto i loro prodotti partecipando a una degustazione in vigna ed è stato amore al primo sorso.

Ovviamente qualora provaste questa ricetta, fatemi sapere cosa ne pensate!

 

 

 


Hai trovato utile questo articolo? Fammelo sapere con un commento! 

Eliana Lazzareschi Belloni
About me

Scrittrice, web content writer, viaggiatrice. Viaggio con il corpo, la mente e lo spirito. Adoro la natura, i suoi colori e i suoi profumi. Mi piace leggere, ascoltare e immaginare.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *