Viaggi antistress. Ecco come rigenerarsi con l’eco-terapia.


Se siete alla ricerca di viaggi antistress per cacciare il malumore e rigenerarvi, stare a contatto con la natura, aspirare i suoi profumi e contemplare i suoi colori, vi darà enorme beneficio.

È scientificamente dimostrato che le attività all’aria aperta aiutano a combattere lo stress.

La natura, inoltre, ha un potere fortemente curativo e dona immediate sensazioni di benessere. 

Ogni volta che ho bisogno di staccare la spina, faccio una passeggiata in un prato o lo attraverso in bicicletta, mi lascio sferzare il volto dal vento, mi faccio accarezzare dalla luce. Ciò mi rigenera e mi aiuta a fare un carico di energia. Altre volte, invece, mi dedico al giardinaggio. Non tutti sanno che la garden-therapy stimola positivamente il nostro olfatto, grazie al fatto che esso è investito dai profumi delle corolle dei fiori.

 

farfalla durante garden-therapy

 

passiflora durante garden therapy

 

ciclamini nel sottobosco

 

La primavera è alle porte con i suoi effluvi inebrianti, quale periodo migliore per organizzare un viaggio nella natura per immergerci in ambienti naturali e interagire con i suoi ecosistemi? Il nostro paese offre parchi dai paesaggi variegati, di estrema bellezza, abbiamo solo l’imbarazzo della scelta.

Questi viaggi antistress hanno lo scopo di farci accettare la nostra naturale lentezza, ci regaleremo automaticamente un ‘atto terapeutico’. Scolleghiamoci da internet, dallo smartphone e rimaniamo in ascolto dei suoni soavi, quasi sussurrati della natura.

 

campagna

campagna a Corchiano

cascate delle forre di Corchiano

Cascate delle forre di Corchiano

 

Ecco tutte le attività da svolgere all’aria aperta per beneficiare dell’eco-terapia anche in viaggio e per risollevare il nostro umore dopo un lungo e grigio inverno. Un viaggio nella natura ci aiuta a rallentare i ritmi perché, sembra assurdo, ma anche quando siamo in viaggio abbiamo ‘fretta’.

 

Birdwatching

È la pratica di osservare gli uccelli in natura. Contemplarli mentre intrecciano i loro voli nel cielo è molto rilassante e aiuta a svuotare la mente.

 

birdwatching al lago di Bolsena

Canottaggio

Anche a una come me, con un fisico molto esile, piace questa attività. Quando mi trovo al lago di Bolsena raggiungo le isole in canoa. Mi aiuta a distendere i nervi, a distogliere i pensieri dai problemi della routine e a cogliere i piccoli dettagli delle bellezze che mi circondano. 

 

gita al lago di Bolsena

lago di Bolsena

Silvoterapia

Mentre passeggi in un bosco o in un parco, abbraccia un albero, chiudi gli occhi e respira profondamente. Lasciati investire dall’energia che la pianta emana.

Pet e hippo therapy

Se ami gli animali, alloggiare presso un agriturismo o una fattoria sarà sicuramente un’esperienza che ti regalerà grandi emozioni e relax. L’essere umano trae beneficio dalla compagnia degli animali. Sapevi che l’Emilia Romagna ha approvato un regolamento che consentirà agli animali domestici di accedere alle strutture ospedaliere?

 

viaggi antistress con hippo therapy

Ortoterapia

Prendersi cura di un orto è un anti-stress naturale. Se ti piacciono gli ambienti agricoli, l’associazione Wwoof ti permette di scegliere un host che ti ospiterà nella propria fattoria o cascina, dove potrai prenderti cura di un orto e molto altro. In questo articolo ti spiego come funziona e come effettuare altri viaggi a impatto 0 con pochissimi soldi.

 

Vi segnalo questo sito  con tutti gli eventi e le iniziative per una primavera slow, all’insegna del turismo naturalistico e della fotografia paesaggistica. 

E voi, quali attività preferite per la vostra eco-therapy?

 

 

 

 


Ti è piaciuto questo articolo? Allora condividilo con i tuoi amici! 

Eliana Lazzareschi Belloni
About me

Scrittrice, web content writer, viaggiatrice, social media manager. Viaggio con il corpo, la mente e lo spirito. Adoro la natura, i suoi colori e i suoi profumi. Mi piace leggere, ascoltare e immaginare.

YOU MIGHT ALSO LIKE

ecoturisti in canoa
Decalogo dell’ecoturista: 10 regole per essere un turista responsabile!
July 05, 2017
ragazza seduta sul letto in hotel
Turismo sostenibile: 10 cose da sapere per scegliere una struttura green
June 13, 2017
farfalla su fiore
Vacanza solidale all’insegna del baratto
April 04, 2017
monti reatini
Risorse per viaggiare in modo sostenibile
September 20, 2016
cammino di San Benedetto
Alla scoperta del cammino di San Benedetto
August 12, 2016
isola-di-Ponza-4
3 escursioni da fare all’isola di Ponza
July 12, 2016
vacanza all'isola d'Elba
Vacanza all’isola d’Elba: mare ed esplorazioni
June 03, 2016
paesaggio per ricordare la giornata mondiale della Terra
Riflessione nella Giornata Mondiale della Terra
April 22, 2016
monasteri delle Meteore
Monasteri delle Meteore: un viaggio spirituale nella natura
April 19, 2016

7 Comments

Chiara Paglio
Reply marzo 4, 2016

Che bell'articolo! Quando torno dai miei in Umbria ne approfitto sempre per liberarmi dalle scorie della città e svuotare la mente con lunghe passeggiate... Non conoscevo l'ortoterapia, e scommento che neanche i miei nonni (che curano campi e orto da sessant'anni) ne hanno mai sentito parlare ahah Bello però!

    Eliana Lazzareschi Belloni
    Reply marzo 6, 2016

    Grazie mille Chiara. Stare a contatto con la natura aiuta sempre :)

Lucrezia & Stefano - In World's Shoes
Reply marzo 4, 2016

Assolutamente vero che stare in mezzo alla natura aiuta tantissimo a rigenerarsi!
Una bella passeggiata nei boschi in autunno, stendersi in giardino d'estate...tutte pratiche che mi fanno star meglio!
Non abbiamo mai provato a fare Birdwatchin o l'Ortoterapia..ma ci piacerebbe davvero provarle!
Grazie per le segnalazioni! ;)

    Eliana Lazzareschi Belloni
    Reply marzo 6, 2016

    A me piacerebbe molto avere un piccolo orto, ma la mancanza di tempo me lo impedisce :(
    Però in primavera inizio a trascorrere più ore in giardino per curare le piantine e i semi dei fiori, mi rilassa tantissimo.

Elisa
Reply marzo 15, 2016

É proprio vero. Molto spesso, dopo ore di studio, sento l'esigenza di uscire fuori per fare una passeggiata, respirare aria pulita e farmi riscaldare dai raggi del sole. Una cosa che vorrei prorvare é prendere una canoa al lago. :)

    Eliana Lazzareschi Belloni
    Reply marzo 15, 2016

    Ciao Elisa, si fatica un po' in canoa, ma è veramente rilassante circondarsi di acqua e natura :)

psicologa oviedo
Reply giugno 14, 2016

No habia regresado tu blog por un tiempo, porque me pareció que era pesado, pero los últimos articulos son de buena calidad, así que supongo que voy a añadirte a mi lista de blogs cotidiana. Te lo mereces amigo. :)

Saludos

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *